Condividi

Vaccini, Spi, Fnp, Uilp Valle d’Aosta ad Assessore regionale alla Sanità “Ora basta alibi”

“Ora non ci devono essere più alibi. Bisogna vaccinare massicciamente e far comprendere l’importanza del vaccino per tutelare la salute degli anziani e di tutti i cittadini, perché la Valle d’Aosta ha pagato un prezzo altissimo in termini di morti e ammalati”. Spi, Fnp, Uilp Valle d’Aosta dopo il confronto con l’assessore regionale alla sanità, sulla situazione dei vaccini in Valle d’Aosta.

“Abbiamo sollecitato un rapido cambio di passo nelle somministrazioni – aggiungono – e una efficace campagna di comunicazione istituzionale mirata a fare chiarezza sulla sicurezza dei vaccini, dopo il caos comunicativo generato a livello nazionale, oltre a promuovere l’importanza della vaccinazione”.

Spi, Fnp, Uilp Valle d’Aosta hanno anche chiesto di “istituire un tavolo di confronto permanente, non soltanto sulle vaccinazioni e sulla pandemia, ma anche sulle conseguenze dirette e indirette che questa continua a causare nel settore sanitario: interruzioni e rallentamenti delle prestazioni diagnostiche, degli interventi chirurgici, degli screening di prevenzione e un grave aumento delle liste d’attesa, sono parte delle priorità da affrontare e risolvere celermente”.

Comments are closed.

  • UIL PENSIONATI

    L’Unione Italiana Lavoratori Pensionati (Uilp) è il sindacato di categoria che associa gli anziani e i pensionati della Confederazione sindacale Unione italiana del lavoro (Uil).

    La Uilp ha oggi circa 600mila iscritti (di cui oltre 20mila residenti all’estero).

  • UILP CONTATTI

    Via Po 162 - 00198 (RM)
    Tel: 06/852591
    Fax: 06/8548632
    EMail: info@uilpensionati.it

Copyright © 2000-2016 UIL Pensionati.