Condividi

Formazione Ital-Uilp

Si è svolta in videoconferenza il 17 marzo una giornata di formazione sulle novità nella rata di pensione di marzo e nel cedolino, organizzata dall’Ital Uil e dalla Uil Pensionati e rivolta alle Strutture regionali e territoriali della Uil Pensionati. La mattinata di formazione si è articolata in tre sessioni: le novità relative ad assegno unico, assegno al nucleo familiare, assegni familiari; le novità relative a perequazione, massimali, limiti di reddito; breve sintesi delle novità fiscali, delle nuove aliquote e detrazioni.
Hanno partecipato alla riunione anche il Segretario generale della Uil Pensionati Carmelo Barbagallo e il Direttore generale dell’Ital Uil Maria Candida Imburgia.
Michele Zerrillo, responsabile dell’Area Assistenza e tutela dell’Ital Uil nazionale, ha illustrato in modo approfondito la normativa e gli aspetti tecnici.
I lavori sono stati aperti dalla Segretaria nazionale Uilp Livia Piersanti che, nell’evidenziare il ruolo fondamentale della formazione e del lavoro in sinergia tra Uilp e Ital, ha evidenziato l’importanza del conoscere in maniera approfondita le tante e complesse novità relative ai trattamenti pensionistici in pagamento a marzo, che hanno anche effetti sugli importi delle pensioni, così da poter fornire  informazioni sempre aggiornate e corrette alle iscritte e agli iscritti e in generale alle persone anziane e pensionate che si rivolgono alle nostre strutture.
Il Direttore dell’Ital Uil Maria Candida Imburgia ha sottolineato l’importanza della formazione continua: quella con la Uilp, ha dichiarato Imburgia, è una fruttuosa collaborazione, ormai consolidatasi nel tempo, al servizio delle pensionate e dei pensionati, ciascuna secondo i propri ruoli e le proprie competenze. La giornata formativa è stata articolata su tre sessioni: la prima, dedicata all’assegno unico e agli assegni familiari; la seconda, riservata alle novità relative a perequazione, massimali, limiti di reddito; la terza, infine, sulle questioni fiscali, le nuove aliquote e le detrazioni. Le novità normative su queste tematiche, ha precisato Imburgia, sono numerose e possono avere effetti anche sugli importi dei trattamenti. Ecco perché è molto importante che, sia gli operatori Ital, da un lato, sia i dirigenti territoriali dei pensionati, dall’altro, abbiano la formazione adeguata per dare informazioni e indicazioni aggiornate e corrette a tutti coloro che, con fiducia, si rivolgono ai nostri uffici.
Il Segretario generale Uilp Carmelo Barbagallo, concludendo i lavori della mattinata, ha ricordato quanto sia necessario tutelare il potere d’acquisto delle pensioni, a partire dall’ampliamento della platea dei beneficiari della 14esima, dalla riduzione della pressione fiscale anche per i pensionati, dalla separazione della previdenza dall’assistenza. Questo è necessario, secondo Barbagallo, per costruire un futuro migliore per il nostro Paese.

 

Comments are closed.

  • UIL PENSIONATI

    L’Unione Italiana Lavoratori Pensionati (Uilp) è il sindacato di categoria che associa gli anziani e i pensionati della Confederazione sindacale Unione italiana del lavoro (Uil).

    La Uilp ha oggi circa 600mila iscritti (di cui oltre 20mila residenti all’estero).

  • UILP CONTATTI

    Via Po 162 - 00198 (RM)
    Tel: 06/852591
    Fax: 06/8548632
    EMail: info@uilpensionati.it

Copyright © 2000-2016 UIL Pensionati.