Condividi

Crescita inflazione, Barbagallo: “I pensionati devono essere protetti adeguatamente”

“La crescita dell’inflazione non è un bene per i pensionati, che negli ultimi 10 anni hanno perso circa il 30% del loro potere d’acquisto. Le pensioni, che oggi sono il vero ammortizzatore sociale delle famiglie di questo Paese, rischiano di collassare”. Così il Segretario generale Uil Pensionati Carmelo Barbagallo, commentando i dati Istat e Eurostat sull’inflazione diffusi questa mattina.

“È arrivato il momento -continua Barbagallo- di discutere seriamente delle pensioni di oggi e di domani. Noi abbiamo una piattaforma, siamo pronti al confronto. Uno dei temi fondamentali della più generale discussione sulla riforma del sistema pensionistico deve essere proprio la tutela del potere d’acquisto. Le pensioni devono essere adeguatamente protette dall’inflazione, a partire dal ripristino, dal 1° gennaio 2022, così come previsto dalla normativa vigente, del meccanismo di rivalutazione delle pensioni più equo di quello in vigore attualmente.”

 Roma, 31 agosto 2021

Scarica QUI il Comunicato in versione Pdf

Comments are closed.

  • UIL PENSIONATI

    L’Unione Italiana Lavoratori Pensionati (Uilp) è il sindacato di categoria che associa gli anziani e i pensionati della Confederazione sindacale Unione italiana del lavoro (Uil).

    La Uilp ha oggi circa 600mila iscritti (di cui oltre 20mila residenti all’estero).

  • UILP CONTATTI

    Via Po 162 - 00198 (RM)
    Tel: 06/852591
    Fax: 06/8548632
    EMail: info@uilpensionati.it

Copyright © 2000-2016 UIL Pensionati.