Condividi

Con la pensione di luglio in pagamento anche la quattordicesima

Con la mensilità di pensione di luglio 2020, l’Inps corrisponde a tutti i pensionati in possesso dei requisiti la somma aggiuntiva, la cosiddetta quattordicesima, nata grazie all’accordo tra Sindacati e Governo siglato nel 2007 e incrementata ed estesa nel 2017, in seguito al nuovo accordo siglato con il Governo nel 2016. Una prestazione fortemente voluta dalla Uilp e dalla Uil, che si configura come un aumento delle pensioni previdenziali di importo più basso e valorizza gli anni di lavoro e di contributi.

La quattordicesima è attribuita automaticamente dall’Inps in unica soluzione alle pensionate e ai pensionati, in possesso dei requisiti reddituali e di contribuzione previsti, che alla data del 31 luglio hanno una età maggiore o uguale a 64 anni. A chi matura il requisito anagrafico a partire dal 1° agosto, la quattordicesima è corrisposta in occasione del pagamento della pensione di dicembre.

La somma aggiuntiva non costituisce reddito, né ai fini fiscali, né ai fini previdenziali e assistenziali. Non è tassata e a sua volta non influisce sul reddito imponibile, né sul diritto a prestazioni previdenziali e assistenziali.

Comments are closed.

  • UIL PENSIONATI

    L’Unione Italiana Lavoratori Pensionati (Uilp) è il sindacato di categoria che associa gli anziani e i pensionati della Confederazione sindacale Unione italiana del lavoro (Uil).

    La Uilp ha oggi circa 600mila iscritti (di cui oltre 20mila residenti all’estero).

  • UILP CONTATTI

    Via Po 162 - 00198 (RM)
    Tel: 06/852591
    Fax: 06/8548632
    EMail: info@uilpensionati.it

Copyright © 2000-2016 UIL Pensionati.